« Torna indietro

Scoperta choc al cimitero di Frattamaggiore, 7 gatti della colonia felina morti avvelenati

La denuncia di Europa Verde: “Gesto disumano, l’episodio non resterà impunito”.

Pubblicato il 18 Marzo, 2022

Un gesto crudele, disumano e vigliacco. Nel cimitero di Frattamaggiore, dove da poco era stata regolarizzata una colonia felina, con tanto di cartelli affissi dall’Amministrazione Comunale, sono stati ritrovati 7 gatti morti. Quasi sicuramente sono stati avvelenati da chi, evidentemente, non gradiva la presenza dei felini.

I volontari, che quotidianamente si occupano dei gatti, hanno comunicato la strage dei poveri animali a Francesco Emilio Borrelli, consigliere di Europa Verde, che ha commentato: “Quello che è successo nella colonia felina del cimitero di Frattamaggiore, inaugurata nemmeno due settimane fa, è disumano. Non riusciamo a fare altro che vergognarci di chi non ha rispetto per la vita.

Chiediamo alle Autorità che l’episodio non passi in secondo piano e che si indaghi per individuare i responsabili di una tale barbarie che non deve restare impunita”.