« Torna indietro

Spinea, lavori di manutenzione su marciapiedi, parchi, strade

Pubblicato il 22 Luglio, 2022

22.7.2022 – Partono lunedì 25 luglio i lavori di manutenzione delle piattaforme stradali, finalizzati al miglioramento della qualità delle zone pedonali in particolare dei marciapiedi, aumentando il livello di sicurezza dei cittadini e riqualificando, dal punto di vista ambientale e funzionale, le pavimentazioni pedonali degradate.

Sono stati individuati interventi per la rimessa a nuovo del piano di calpestio di alcuni tratti di marciapiedi, che non subiranno modifiche sostanziali riguardanti sagome stradali o impianti tecnologici presenti.

I marciapiedi individuati sono interessati da un evidente logoramento nella parte superficiale e presentano in alcuni punti un dissesto delle cordonate; è dunque necessario effettuare lavorazioni che comportano la parziale o totale demolizione della pavimentazione, il ripristino a nuovo del marciapiede con finitura in asfalto o in cemento spazzolato, cordonate e contestuale sostituzione di chiusini e caditoie.

Gli interventi sono previsti nelle laterali di via Rimini e precisamente nelle vie Bellaria, Cervia e Ischia. Contestualmente ai lavori, vengono eseguiti gli abbassamenti in adeguamento alla normativa sulle barriere architettoniche.

Sono in previsione, successivamente, gli stessi lavori sulle vie Sorrento e Capri, a completamento dell’area.

L’intervento ammonta a 150.000 euro, finanziato con contributo di 125.000 euro e da fondi propri.

“Stiamo prevedendo interventi annuali nei parchi giochi, sui marciapiedi e sulle strade – spiega l’assessore alle manutenzioni delle infrastrutture, Guerrino Marini – Interventi che sono programmati alla fine dell’anno precedente quello di esecuzioni opere. Nei parchi giochi stiamo effettuando e programmando la sostituzione delle piattaforme usurate con i materiali più moderni e mettendo a norma le varie tipologie di giochi, ove riscontriamo anomalie. Al parco Nuove Gemme è prevista la sostituzione dei giochi rimossi, che erano oramai obsoleti. L’idea è quella di prendere “in mano” un parco alla volta e sistemarlo da cima a fondo. Mancano attualmente il Nuove Gemme, il Graspo d’Uva e il parco di via Bennati.

Per quanto riguarda le potature, da ottobre in poi proseguiremo negli interventi al villaggio dei Fiori, al Graspo d’Uva e nel parco Luneo.

Per i marciapiedi, stiamo per appaltare i lavori anche di quelli di via Unità, lato Spinea. Adesso stiamo partendo con questo consistente intervento al Villaggio dei Fiori, dove abbiamo anche appena terminato il rifacimento e messa in sicurezza del ponte di via Murano. La nostra Città ha bisogno, e merita, strade sicure sia per chi cammina sia per chi l’attraversa in auto. A tal proposito, abbiamo rifatto la segnaletica orizzontale e verticale in via della Repubblica nel quartiere Luneo, con l’inserimento di numerosi stalli di sosta, e continueremo con questo tipo di programmazione che si basa sua una visione ordinata e a lungo termine della nostra Città”.

“Sappiamo che le necessità sono molte e l’apparato burocratico non è allineato con le aspettative dei cittadini – commenta il sindaco Martina Vesnaver – Il nostro intento però è rispondere nella maniera più tempestiva possibile a tutte le criticità che si presentano, promuovendo al contempo continui interventi di riordino, ammodernamento, messa in sicurezza di tutti gli ambiti del nostro territorio, per riconsegnare ai cittadini la città che desiderano e si aspettano”.