« Torna indietro

Spinea, una serata al parco nuove Gemme per scoprire il valore storico e religioso dei capitelli

Pubblicato il 18 Luglio, 2022

18.7.2022 – La terza serata della rassegna “Sotto le stelle… a parlar di Veneto” promossa dalle Pro Loco del Decumano sarà dedicata ai capitelli simbolo della devozione religiosa popolare. A parlarne, venerdì 22 luglio, con inizio alle ore 21.15 al Parco Nuove Gemme di Spinea, sarà il dott. Francesco Stevanato, medico con la passione per la ricerca e lo studio della storia locale.

I capitelli giungono fino a noi carichi di storie e di pietà: sono testimonianze di confini o proprietà, di fiducia per la realizzazione di impegni e voti, di riconoscenza per difficoltà superate, di gratitudine per grazie ricevute o desiderio di avere vicino a casa o di incontrare lungo le vie un segno davanti al quale manifestare la propria pietà. Essi sono stati definiti ‘edicole sacre’, capaci di illuminare come le stelle del cielo nel buio della notte.

Autore di alcune pubblicazioni, tra le quali ricordiamo L’oratorio di San Francesco di Villetta (Salzano – Ve) (2001); Dei capitelli e altre testimonianze religiose minori in SpineaMemoria (2002); Don Giacobbe Sartor. Istrana 1881 – Mirano 1964, (2004); Per la storia della Canossiane a Mirano (2006); Il miracolo eucaristico di Salzano (2007), Stevanato ci condurrà in un viaggio alla scoperta dei capitelli diffusi sul territorio del miranese.

Il suo racconto sarà allietato dalle esecuzioni corali del gruppo vocale “Chantico”, un trio tutto al femminile il cui repertorio è costituito principalmente di musica antica, polifonia tardo-rinascimentale a cappella, spirituals e brani della tradizione folcloristica internazionale.

La partecipazione alla serata è libera, si consiglia la prenotazione presso la Pro Loco di Spinea (3392105271).