« Torna indietro

statte

Taranto, picchia la madre per soldi: 28enne arrestato

Pubblicato il 24 Gennaio, 2022

I Carabinieri della Stazione di Laterza (Taranto), nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato un 28enne del posto per tentata estorsione, maltrattamenti in famiglia, minacce e lesioni personali nei confronti della propria madre.

I Carabinieri della Stazione di Laterza (Taranto), nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato un 28enne del posto per tentata estorsione, maltrattamenti in famiglia, minacce e lesioni personali nei confronti della propria madre.

I militari sono intervenuti presso l’abitazione della donna, dove l’uomo dimora, in seguito all’ennesima aggressione verbale e fisica che, al fine di costringere la vittima a consegnargli denaro, l’aveva percossa.

taranto
FONTE

La malcapitata, soccorsa da personale del 118 intervenuto sul posto, e successivamente condotta presso il pronto soccorso dell’Ospedale “San Pio” di Castellaneta è stata medicata e giudicata guaribile in 20 gg per fratture alle costole.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato alla Casa Circondariale di Taranto.

x