« Torna indietro

cameriera

Tentano rapina con rissa all’Eurospin, arrestati quattro rumeni

Pubblicato il 5 Luglio, 2022

Rapina impropria e lesioni personali. Sono queste le accuse da cui si dovranno difendere quattro cittadini di nazionalità rumena, dopo che sono stati arrestati nelle ultime ore per un tentativo maldestro di rapina. I quattro hanno tentato di sottrarre generi alimentari dall’Europsin di Casarano e, quando si sono visti scoperti, hanno aggredito il personale interno dell’esercizio commerciale, per poi tentare un’improbabile fuga. Per fermare l’azione rocambolesca degli improvvisati ladri di turno, però, c’è voluto l’intervento congiunto da parte dei carabinieri di Casarano, Matino e Collepasso. I militari hanno arrestato quattro persone, due uomini e due donne, di nazionalità rumena. Le due donne avevano effettuato acquisti per pochi euro.

Nascosta sotto un passeggino, però, c’era merce sottratta dagli scaffali per un valore di circa 600 euro. Alle casse i dipendenti si sono accorti del tentativo delle due e le hanno bloccate, allertando i carabinieri. I due compagni delle donne, che attendevano all’esterno del locale in due auto distinte, sono intervenuti aggredendo il vice direttore dell’esercizio commerciale e un dipendente. Da lì, è partita una rissa prima che i quattro tentassero la fuga per le via adiacenti. Pur di scoraggiare altra gente nel fermarli, infine, i ladri hanno lanciato pietre e altri oggetti attraversando l’area parcheggio. I carabinieri, nel frattempo, avevano cinturato la zona e, in pochissimo tempo, hanno intercettato ed arrestato i ladri. Ora, i quattro, risponderanno di rapina impropria e lesioni personali.