« Torna indietro

Tentato furto aggravato ed evasione: in carcere due uomini a Catania

A portare avanti le operazioni i Carabinieri di Catania Fontanarossa e della Tenenza di Misterbianco.

I Carabinieri della Compagnia di Catania Fontanarossa sono stati impegnati nell’esecuzione di due provvedimenti restrittivi a carico di un 58enne di Librino e di un 50enne di Misterbianco.

In particolare i militari della Stazione di Catania Librino, in esecuzione di un ordine di carcerazione dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Termini Imerese (PA) hanno arrestato Rosario Drago, il quale dovrà scontare la pena di 4 mesi di reclusione per tentato furto aggravato in concorso commesso a Polizzi Generosa (PA) nell’agosto del 2016.

Analogamente i militari della Tenenza di Misterbianco, in esecuzione di un’ordinanza emessa dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Corte d’Appello di Catania che sostituisce la misura cautelare degli arresti domiciliari con la detenzione in carcere, hanno arrestato il pregiudicato Simone Bagli. L’uomo in particolare si era reso responsabile di violazioni alle prescrizioni della misura restrittiva, le quali sono state compendiate dai militari all’autorità giudiziaria che ne ha conseguentemente determinato l’inasprimento afflittivo. Entrambi gli arrestati, una volta espletate le formalità di rito, sono stati rinchiusi al carcere catanese di piazza Lanza.

Immagine di repertorio

x