« Torna indietro

Terracina, due carabinieri sospesi dal servizio: sono accusati di lesioni e falso

Sono stati sospesi dal servizio i due carabinieri accusati di lesioni personali aggravate e falso ideologico.

Si tratta di due militari che erano in servizio a Terracina fino allo scorso anno; per altro, nei loro confronti il magistrato di turno ha disposto il divieto di avvicinamento alla parte offesa.

I fatti contestati risalgono al 16 maggio 2020 quando, nel corso di un controllo all’interno di un locale di vendita di kebab, i militari avrebbero insultato e aggredito il titolare procurandogli anche delle lesioni. Da frasi come “mi stai sul c…” si è poi passati all’aggressione fisica, quando uno dei due avrebbe strappato con la forza dalle mani dell’uomo il telefono col quale stava riprendendo la scena, cancellando poi il file.

Un violenza che avrebbe provocato all’uomo lesioni al collo curabili, secondo il referto dell’ospedale di Terracina, in cinque giorni.

Sentiti dal gip ieri mattina, i carabinieri hanno rigettato le accuse. Secondo la loro versione il titolare del locale si era rifiutato di farsi identificare.

x