« Torna indietro

Fonte immagine: Adn Kronos

I test missilistici in Corea del Nord non spaventano Biden: “Siamo pronti”

Pubblicato il 22 Maggio, 2022

Durante il suo viaggio in Asia, il presidente americano, ha risposto ad alcune domande ed ovviamente è tornato a parlare della condotta a rischio di Pyongyang e delle nuove esercitazioni militari di questi giorni.

“Siamo preparati a tutto ciò che potrebbe fare la Corea del Nord. Abbiamo pensato a come risponderemmo a qualunque cosa possa fare. Quindi non sono preoccupato”. Queste le parole del presidente U.S.A riguardo il rischio che durante il suo viaggio Pyongyang possa condurre test missilistici, il presidente, infatti, non sembra mostrarsi preoccupato e si mostra pronto ad ogni evenienza, inoltre, nella sua visita a Seul di ieri, ha annunciato che non esclude un potenziale incontro proprio con Kim Jong-un.

La prima visita di Biden in Asia come presidente

Abbiamo offerto vaccini contro il Covid-19 alla Corea del Nord, ma non abbiamo ricevuto risposta”, ha detto Joe Biden che durante la sua prima visita da presidente in Asia avrà come obiettivo il rafforzamento dei legami economici e di sicurezza puntando soprattutto al contenimento della Cina. “Usa e Corea del Sud ribadiscono il comune obiettivo di denuclearizzazione completa della penisola coreana e convengono di rafforzare ulteriormente il coordinamento a tal fine”. L’obiettivo quindi è chiaro a tutti “preservare la pace e la stabilità nello stretto di Taiwan” anche se in contrasto con la Cina che rivendica la sovranità della zona.