« Torna indietro

Torre del Greco, aggressione ai tifosi ospiti. In manette 2 torresi

Aggressione ai tifosi del Taranto con bastoni, caschi, mazze e cinghie.

Pubblicato il 23 Dicembre, 2021

Ieri sera, nell’ambito dei servizi predisposti per l’ordine e la sicurezza pubblica in occasione dell’incontro di calcio Turris-Taranto, al termine della partita, mentre  gli agenti del IV Reparto Mobile e del Commissariato di Torre del Greco scortavano alcuni mezzi dei tifosi tarantini in direzione del casello autostradale di Torre del Greco, sono stati attaccati in piazza Martiri d’Africa con bottiglie, pietre e bastoni da un gruppo di tifosi locali travisati con passamontagna e armati di bastoni, intenzionati a venire a contatto con i tifosi ospiti.

Gli operatori hanno raggiunto gli aggressori che hanno opposto una viva resistenza con mazze, caschi e cinghie, bloccandone due; nella circostanza, sette poliziotti hanno riportato contusioni.

A.P. e M.C., 35enni torresi con precedenti di polizia, sono stati arrestati per resistenza, violenza, lesioni a Pubblico ufficiale e violazione della legge 401/89 (partecipazione attiva  ed episodi di violenza durante una manifestazione sportiva);  inoltre, sono stati sequestrati due bastoni, uno di legno e uno di ferro, lunghi circa 50 e 25 cm, un casco integrale e un piattello in acciaio.