« Torna indietro

Prato

Tragedia nel Salento, muore bimbo 14 mesi

Pubblicato il 7 Giugno, 2023

Dopo quelle dei giorni scorsi, un’altra immane tragedia si è consumata nel Salento nelle ultime ore. Teatro del dramma Casamassella, frazione di Uggiano La Chiesa, popolata da appena un migliaio di abitanti. Un bimbo di 14 mesi è deceduto, a quanto pare per cause naturali. I genitori del piccolo, un uomo di 50 anni ed una donna di 39 anni, hanno lanciato l’allarme quando si sono accorti che il più piccolo dei loro tre figli non dava segni di risveglio. Sul luogo della tragedia sono intervenuti i sanitari del 118 con ben due auto ambulanze. L’arrivo degli operatori sanitari di Martano, però, non è servito a nulla perché i medici non hanno potuto far altro che constatare la morte del piccolo. Ogni tentativo di rianimare il bimbo, già deceduto, è risultato infatti vano.

Tragedia del Salento, ecco i motivi della morte

lecce

Secondo il medico intervenuto per confermate il decesso, come detto, le cause sono state di tipo naturale. Sul posto sono giunti anche i carabinieri della stazione di Minervino di Lecce e gli agenti di polizia del commissariato di Otranto. La tragedia s’è consumata nel pomeriggio di oggi, intorno alle 16.30 circa. Dopo l’intervento dei sanitari, s’è reso necessario quello delle forze dell’ordine per alcuni accertamenti di rito. I rilievi, però, hanno escluso cause diverse da quelle che portano ad una morte naturale. Non c’era, infatti, alcun segno particolare o di violenza sul corpicino. Niente sospetti che possano portare ad un incidente o ad altri eventi, quindi. Anche i genitori, nella disperazione più totale, hanno confermato che da qualche giorno il loro piccolo era indisposto. I medici hanno riconsegnata la salma ai genitori.

Skip to content