« Torna indietro

Attori morti Netflix tragedia

Tragedia sul set di Netflix, morti due attori della serie tv “The Chosen One”

I due attori della serie tv “The Chosen One” sono morti in un incidente stradale a bordo di un furgone: montano le polemiche.

Pubblicato il 20 Giugno, 2022

Una terribile tragedia ha sconvolto il set di “The Chosen One”, una serie tv destinata ad essere trasmessa su Netflix: due attori, Raymundo Garduno Cruz e Juan Francisco Gonzalez Aguilar, noto anche come Paco Mufote, hanno perso la vita in un incidente stradale.

I due attori morti in un furgone: le dinamiche della tragedia

I due attori stavano girando una scena in un’area deserta del Messico, a Mulagé, a bordo di un furgone che si è ribaltato ed in seguito all’incidente hanno perso la vita, mentre altre 6 persone sono rimaste ferite.

Una tragedia annunciata, secondo quanto riferisce il Daily Best, poiché molti amici degli attori avevano più volte sottolineato la pericolosità delle scene e l’utilizzo di mezzi scadenti, criticità sottolineate dallo stesso cast.

Le riprese della serie tv, ispirata al fumetto “American Jesus” di Mark Millar, in cui un 12enne scopre improvvisamente di essere Dio con l’obiettivo di salvare il mondo, erano iniziate lo scorso aprile ma ora sono state interrotte e non si sa se e quando riprenderanno.

L’accusa della Gallegos, amica di Mufote: “Costretti a lavorare in condizioni scadenti”

La vicenda ha chiaramente suscitato profonda tristezza ma anche indignazione nel mondo cinematografico, a partire da Liliana Conlisk Gallegos, amica di Mufote e con una grande esperienza nell’industria del cinema, che ha mestamente commentato: “Mi addolora pensare che sia stato costretto a lavorare in condizioni scadenti”. La stessa Gallegos ha chiesto che venga aperta un’indagine per verificare le condizioni di lavoro degli attori e di punire gli eventuali responsabili.

Come riportato da alcuni media stranieri, Netflix ha specificato che l’incidente non si è verificato sul set e ha rivolto messaggi di sentite condoglianze alle famiglie dei due attori.

Purtroppo di incidenti mortali sui set cinematografici ce ne sono tanti nel mondo del cinema e l’ultimo in sequenza ha visto sfortunato protagonista Alec Baldwin, che inconsapevolmente ha sparato con una pistola caricata con proiettili veri uccidendo Halyna Hutchins, 42enne direttrice della fotografia.