« Torna indietro

Emmy

Candidato all’Emmy trovato senza vita: indagine per la morte del giovane attore

Pubblicato il 18 Giugno, 2022

Nell’ultimo post risplendeva. Una foto colorata, luminosa, in cui manifestava tutta l’energia della sua giovanissima età, del futuro promettente, del piacersi e del piacere di condividerlo, trasferirlo. “Styling”, aveva scritto. E sì, aveva stile la piccola stella. Aveva. Perché quella luminosità è stata brutalmente, inaspettatamente, spenta, spazzata via.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Tyler Sanders (@tylermsanders)

Tyler Sanders, il giovane attore che è apparso di recente nella serie americana 9-1-1: Lone Star e che aveva appena ricevuto la nomina per un Emmy, l’Oscar delle serie tv, è morto giovedì. E’ stato annunciato dalla famiglia oggi ai media.

La causa della morte non è chiara ed è attualmente oggetto di indagine. 

Aveva 18 anni.

Il suo manager ha dichiarato che “Tyler era un attore di talento con un brillante futuro. Viene da una famiglia meravigliosa e vi chiediamo di rispettare la loro privacy in questo momento”.

Tyler è morto nella sua casa di Los Angeles.

Di recente aveva anche pubblicato su Instagram quanto gli fosse piaciuto lavorare su 9-1-1: Lone Star, posando per una serie di scatti insieme con il resto del cast.

All’inizio di quest’anno aveva condiviso un post col quale quale condivideva la gioia per il 18° compleanno: “18! I’m an adult”.

Tyler è apparso in numerose serie successo, tra cui Fear The Walking Dead e The Rookie.

Recentemente, come detto, è stato anche nominato per un Daytime Emmy per l’eccezionale interpretazione, come attore protagonista, nei panni di Leo nella serie di Amazon Just Add Magic: Mystery City, un programma per bambini di successo.

Sembrava anche dilettarsi nel cabaret. 

In un video pubblicato sulla sua pagina Facebook ufficiale, ha scherzato sul suo amore per la Red Bull e ironizzato sulla sua famiglia.