« Torna indietro

Vettel

Vettel viene derubato e si lancia alla caccia dei ladri col monopattino

Pubblicato il 24 Maggio, 2022

Beh, hanno beccato la preda sbagliata. Perché è di quelli che riesce ad andare veloce con qualsiasi messo di locomozione. Basta che ci salga sopra e vai a manetta…

Il pilota di Formula 1 Sebastian Vettel ha subito una rapina a Barcellona ieri, alle otto del mattino, all’indomani del Gp di Spagna, così come ha scoperto El Periodico grazie alle sue fonti.

Sebastian Vettel derubato a Barcellona, il pilota tedesco tenta di  inseguire i rapinatori in monopattino - Eurosport

Vettel era con la sua famiglia alla guida di un’auto del marchio della sua squadra, l’Aston Martín, e davanti a un hotel nel centro della città è sceso per un momento dal veicolo. Alcuni ladri hanno approfittato di quell’istante per rubare uno zaino dentro l’auto.

Gli agenti hanno cercato di convincerlo a tornare e sporgere denuncia in Questura, ma l’ex ferrarista ha insistito per restare lì, facendo capire che non stava seguendo direttamente i ladri ma l’indicazione del gps del telefono. Macché, Vettel si è lanciato sulla pista dei ladri.

Quelli che si sono diretti a un centro commerciale nel quartiere El Raval. Lì, però, il pilota non è riuscito a giungere in tempo.

Dentro un vaso per i fiori dell’azienda sono state ritrovate soltanto le cuffie. Probabilmente i ladri si sono resi conto di quel che pota permettere il dispositivo e intuendo il pericolo, se ne sono liberati. Nulla da fare per lo zaino dell’ex ferrarista, scomparso coi documenti che conteneva.

La polizia sta adesso cercando di risalire ai colpevoli grazie anche alle videocamere di sorveglianza.

.