« Torna indietro

Zelensky

Zelensky è “fuggito in Polonia”. Varsavia vuole inviare aerei agli ucraini

Pubblicato il 4 Marzo, 2022

“Combattiamo contro un nemico potente che ci supera per numero. Che ci supera per numero di tecnologia. Ma mille anni luce lontano dalle persone normali con dignità. Siamo sopravvissuti a una notte che potrebbe fermare la storia dell’Ucraina e dell’Europa. Le truppe russe hanno attaccato la stazione nucleare di Zaporizhzhya”. Così Volodymyr Zelensky nell’ultimo post pubblicato sui suoi canali social.

E’ di 5 ore fa e il presidente ucraino interagisce col suo popolo con un video registrato nella solita postazione all’interno della sede governativa di Kiev.

Secondo Mosca, però, Zelensky ha lasciato l’Ucraina e adesso si trova in Polonia.

La notizia è stata diffusa dal presidente della Duma di Stato, Vyacheslav Volodin, così come riferito dall’agenzia di stampa russa Tass.

Secondo Volodin, quindi, Zelenski avrebbe lasciato il Paese per rifugiarsi fuori dai confini nazionali.

Già nei giorni scorsi da Mosca erano arrivate informazioni analoghe, smentite direttamente da Zelensky con un video registrato nel centro di Kiev.

Intanto, la Polonia sta “pianificando” di fornire aeroplani a Kiev per sostenerla nella guerra contro Mosca. Lo ha rivelato il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg. “Avete visto la dichiarazione del presidente polacco Duda su Lodsz, la Polonia ha in programma di inviare aeroplani all’Ucraina”, ha spiegato.

x