« Torna indietro

Puglia zona bianca, ipotesi passaggio già dal 14 giugno

Pubblicato il 28 Maggio, 2021

L’andamento dei contagi in Puglia continua ad offrire segnali e dati confortanti e l’ipotesi zona bianca già dal 14 giugno non è più una chimera. Inizialmente prevista per il 21 giugno, quando sarà definitivamente abolito il coprifuoco, con la Puglia che sarebbe stata tra le ultime regioni italiane a veder allentate tutte le misure restrittive anticovid, ci sono in realtà degli ampi margini di speranza che si sono accese negli ultimi giorni e che vedrebbero la nostra Regione in zona bianca già una settimana prima. Per poter sperare in questa ipotesi, però, servono almeno tre settimane con un’incidenza inferiore ai 50 casi ogni 100mila abitanti. Secondo l’ultimo valore, preso in esame oggi, la Puglia è a 49,6, quindi leggermente sotto la soglia limite. Dato che è stato confermato anche dal consueto monitoraggio che ogni venerdì viene fatto dall’Istituto Superiore di Sanità e dalla Cabina di Regia del Ministero della Salute.

Ecco cosa succederebbe con la zona bianca

La Sardegna passa in zona bianca

La promozione in zona bianca, qualora avvenisse e la Puglia confermerebbe questi dati anche nelle prossime due settimane, consentirebbe, di fatto, di abbandonare il coprifuoco con sette giorni d’anticipo rispetto al 21 giugno, limite fissato dal governo per l’abolizione a prescindere dalle zone. La fascia bianca permetterebbe anche una riapertura di altre attività, lasciando sostanzialmente come norme di protezione soltanto l’utilizzo delle mascherine ed il distanziamento sociale.

Skip to content