« Torna indietro

Alta velocità Na-Ba, Maurizio Gentile di Rfi riceve la cittadinanza onoraria di Grottaminarda

Grottaminarda – Il 14 luglio l’amministratore delegato e direttore generale di Rete ferroviaria italiana, Maurizio Gentile, sarà a Grottaminarda per ricevere le chiavi della città e la nomina di cittadino onorario. Il riconoscimento deriva dal suo straordinario impegno profuso durante la fase di progettazione della linea ferroviaria ad alta velocità/alta capacità Napoli-Bari, che Gentile ha seguito nella qualità di commissario straordinario per la infrastruttura.

In autunno a Grottaminarda sarà aperta la sede operativa del consorzio di imprese Webuild – Astaldi, risultato vincitore della gara per la realizzazione della tratta Apice-Hirpinia, che rappresenta il tratto più impegnativo e delicato dell’intero tracciato, in parte già realizzato e messo in esercizio. Nel comune di Ariano Irpino, al confine con quello di Grottaminarda, sorgerà la stazione Hirpinia dedicata al traffico passeggeri e merci. Si tratta di una opera infrastrutturale destinata a modificare il corso della storia in Irpinia, in Campania e in tutto il mezzogiorno.

Alla cerimonia, che si svolgerà in piazza della Vittoria alle ore 17,30, interverranno il prefetto di Avellino, Paola Spena, il presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, il presidente della Provincia di Avellino, Domenico Biancardi, i sindaci dell’Ufita, della Baronia e del Calore, i parlamentari irpini ed i consiglieri regionali eletti in provincia di Avellino. L’iniziativa è stata curata dal sindaco di Grottaminarda, Angelo Cobino, che ha ottenuto il via libera dal consiglio comunale.

x