« Torna indietro

????????????????????????????????????

Roma, assestamento di Bilancio, maxiemendamento di Giunta da 490 milioni di euro

Roma, assestamento di Bilancio, maxiemendamento di Giunta da 490 milioni di euro

Mettere ulteriormente in sicurezza i conti di Roma Capitale, sostenere la città nella ripresa economica e liberare risorse per servizi e investimenti. Queste le linee principali dell’emendamento della Giunta alla proposta di delibera di salvaguardia degli equilibri di bilancio e di variazione al bilancio di previsione 2020-2022, approvata ad agosto e approdata in Assemblea Capitolina per la discussione.

L’emendamento porta a circa 890 milioni di euro le risorse della manovra complessiva, aggiungendo circa 490 milioni di euro ai 400 milioni di euro già inseriti ad agosto. Vengono recepiti, insieme ai risparmi di gestione di Roma Capitale, ulteriori trasferimenti statali per 147 milioni di euro a copertura delle minori entrate causate dall’emergenza Covid-19.

Il piano investimenti individua ulteriori somme per circa 278 milioni di euro nel triennio, aumentando gli stanziamenti complessivi della parte in conto capitale, comprensivi di quelli già previsti nel testo di agosto, a un totale di 700 milioni di euro. 

Per quanto riguarda le opere, l’emendamento stanzia risorse aggiuntive per circa 13 milioni di euro per la manutenzione straordinaria degli edifici scolastici, oltre 10 milioni per i collegamenti tranviari, 3,5 milioni di euro per alcuni interventi dei progetti partecipativi, 1 milione di euro per Ia riqualificazione delle strade nei Municipi VI e X, 740 mila per le aree gioco. Sono confermati anche gli stanziamenti per l’edilizia residenziale pubblica (74 milioni di euro).

Sul piano delle spese correnti, l’emendamento stanzia ulteriori 210 milioni di euro, comprensivi del ristoro statale di 147 milioni di euro a copertura delle minori entrate.

Edizioni