« Torna indietro

Aci Catena, disoccupato nascondeva in casa, oltre alla cocaina, 6.000 euro in contanti

I Carabinieri della Stazione di Acireale hanno denunciato un disoccupato di 26 anni di Aci Catena, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Pubblicato il 4 Dicembre, 2020

I Carabinieri della Stazione di Acireale hanno denunciato un disoccupato di 26 anni di Aci Catena, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.
Al termine di una breve ma proficua attività info investigativa, i militari hanno avuto accesso nell’abitazione del presunto spacciatore luogo in cui, previa perquisizione, sono stati rinvenuti e sequestrati: alcuni grammi di cocaina, nonché 6.100 euro in contanti, probabilmente riconducibili all’attività illecita posta in essere dal giovane pusher.

Skip to content