cocaina

Palermo – Scoperta banda di spacciatori di cocaina, arrestati dalla Polizia

Era un attività illegale che si estendeva su tutta la provincia palermitana, quella scoperta dagli agenti di polizia del Commissariato di Partinico. Da Partinico per l’appunto a Balestrate, Trappeto, Camporeale, San Cipirello, nonché nel trapanese in provincie quali Alcamo, Castellammare del Golfo, Santa Ninfa, Gibellina e Mazara del Vallo.

Palermo – Spacciava cocaina travestito da rider, arrestato.

L’uomo però, già noto alle autorità per i suoi precedenti, è stato riconosciuto da due agenti di polizia, due fratelli fuori servizio in quel momento, che insospettiti dall’abbigliamento da rider di quest’ultimo hanno deciso di seguirlo. Una volta arrivato a destinazione, i poliziotti hanno distintamente notato lo scambio di droga e denaro tra lo spacciatore e il suo cliente. L’uomo è stato a quel punto arrestato e il cliente è stato segnalato quale assuntore presso la Prefettura. Oltre alla cocaina oggetto della compravendita, gli agenti hanno ritrovato nel vano serbatoio del motociclo dello spacciatore anche altre 8 dosi di cocaina già preparate e pronte alla vendita, oltre alla somma di 500 Euro, probabilmente ricavati dalla precedente vendita di cocaina.

x