« Torna indietro

Andreea Rabciuc scomparsa: il giallo del video sui social

Andreea Rabciuc

Andreea Rabciuc scomparsa, il nuovo appello del fidanzato indagato

“Io non ti ho mai fatto del male, anzi ti ho voluto bene”, questo l’appello che ha lanciato Simone Gresti, il fidanzato, di è accusato di sequestro di persona per la scomparsa di Andreea Rubciuc il 12 marzo scorso. Quest’ultimo si è rivolto alla ragazza, 27enne campionessa di tiro a segno, con queste parole nel corso della trasmissione di ieri sera di Chi l’ha Visto:

Pubblicato il 28 Aprile, 2022

“Io non ti ho mai fatto del male, anzi ti ho voluto bene”, questo l’appello che ha lanciato Simone Gresti, il fidanzato, di è accusato di sequestro di persona per la scomparsa di Andreea Rubciuc il 12 marzo scorso. Quest’ultimo si è rivolto alla ragazza, 27enne campionessa di tiro a segno, con queste parole nel corso della trasmissione di ieri sera di Chi l’ha Visto: “Siamo tutti preoccupati per te, se sei in ascolto ti chiedo di farti viva”. L’uomo, che è l’unico indagato, nel corso del programma ha chiesto ad Andreea di ricomparire: non soltanto per dissipare il dolore e la preoccupazione della famiglia, ma anche per far cadere l’accusa che lo riguarda.

Simone ad Andreea Rabciuc: “Almeno fatti sentire”

Il fidanzato ha aggiunto: “Se anche non vuoi tornare almeno fatti sentire e dì che stai bene, al di là della mia posizione visto che sono indagato per sequestro di persona. Io non ti ho mai fatto del male, anzi ti ho voluto bene, quindi per questo ti chiedo di farti viva e di farti sentire, rasserenaci“.

E’ trascorso un mese e mezzo dalla scomparsa di Andreea Rabciuc e le Forze dell’Ordine stanno indagando e vagliando ogni pista raccogliendo anche le dichiarazioni e le testimonianze degli amici che erano con la ragazza la notte precedente la scomparsa.

Ragazza scomparsa da un mese, le chat: "mi aiuti a scomparire e a non far sapere dove sono"
Andreea Rabciuc

Andreea a Daniele: “Aiutami a scomparire”

Andreea si sarebbe allontanata da sola nelle campagne di Montecarotto e si suppone che, pur senza telefono cellulare, si sia messa in contatto con qualcuno, perché la raggiungesse con una vettura lungo la strada. C’era inquietudine in lei negli ultimi tempi: aveva lasciato il lavoro e il fidanzato Daniele, stava ridiscutendo la propria esistenza.
Sembrerebbe che Andreea volesse uscire da una situazione pericolosa e per questa ragione aveva chiesto il sostegno dell’ex fidanzato Daniele. Queste le sue parole, nell’ultimo sms che gli ha inviato: “Stasera sono qui, da domani aiutami a scomparire“.