« Torna indietro

Muore dopo 9 giorni di agonia: 118 in lutto per la scomparsa di Angelo

Pubblicato il 11 Aprile, 2022

Era rimasto coinvolto in un drammatico incidente stradale lo scorso 2 Aprile mentre rientrava a Sonnino, dove abitava, dal turno in ambulanza presso la propria postazione di Fondi.
Aveva appena 28 anni e si chiamava Angelo De Santis; lascia la moglie ed una bimba piccola. Per altro sarebbe diventato di nuovo papà tra un paio di mesi…
Lo schianto sulla Frosinone – Mare. La sua vecchia Citroen C3 era entrata in collisione con una Bmw. Immediatamente soccorso da alcuni colleghi che si trovavano a passare di li per caso, Angelo era stato trasportato d’urgenza al Goretti dove da quel giorno si sperava nel miracolo. Emodinamicamente instabile, era impossibile da operare per cercare di ridurre l’emorragia cerebrale.
I medici hanno aspettato giorni sperando in un miracolo ma poi la decisione di interrompere la respirazione assistita e staccarlo dal macchinario che lo teneva in vita. La morte è sopraggiunta intorno alle ore 17.