« Torna indietro

Traffico di droga nel Salento, sono quattro gli arrestati per spaccio

Dopo i tanti episodi dei giorni e delle settimane scorse, ancora degli arrestati per spaccio nel Salento. Continua senza sosta l’attività delle forze dell’ordine salentine nel tentativo di contrastare il fenomeno, sempre più diffuso, della detenzione e della compravendita di sostanze stupefacenti. Tra le altre operazioni, nel fine settimana riservato al “Black Friday”, sono stati in tutto quattro gli arrestato per spaccio nel Salento. Le operazioni sono state condotte dai carabinieri che, in tutto il “Tacco d’Italia”, hanno effettuato una vasta operazione di controllo del territorio. Gli arresti sono scattati tra Racale, Poggiardo, Nardò e Cutrofiano. Nel primo caso, tra gli arrestati per spaccio, i militari hanno arrestato un uomo di 30 anni, poi finito ai domiciliari con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, che, dopo essere stato sottoposto a perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso di 160 grammi di cocaina e di 160 euro in contanti.

Arrestati per spaccio nel Salento, le altre tre operazioni

spaccio

Nel secondo caso, tra gli arrestati per spaccio, invece, sempre con la stessa accusa, a Poggiardo è stato arrestato un uomo, anch’egli 30enne, perché è stato sorpreso in auto con una borsa contenente un panetto di cocaina, per un peso complessivo di oltre un chilo. Il 30enne è stato arrestato e accompagnato in carcere. A Nardò, invece, è stato arrestato per spaccio un 55enne, già sottoposto all’affidamento in prova ai servizi sociali, trovato in possesso di 63 grammi di marijuana, due bilancini di precisione, ma anche di tre sciabole, due pugnali e un coltello illegalmente detenuti. L’uomo, inoltre, è accusato di furto di energia per essersi agganciato abusivamente alla rete elettrica cittadina. La quarta operazione, infine, ha visto finire in carcere, sempre per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un 41enne di Cutrofiano, già ai domiciliari, sorpreso nei giorni scorsi a detenere cocaina e marijuana in modiche quantità.

x