« Torna indietro

Accoltella 19enne dopo una lite, arrestato per tentato omicidio un 16enne

Pubblicato il 10 Febbraio, 2022

Dopo la storia di inizio 2022, terminata quasi in tragedia dopo la lite per una donna, ancora un arrestato per tentato omicidio nel Salento. La vicenda cruda, violenta, cruenta è avvenuta a Uggiano Montefusco, frazione di Manduria, comune salentino in provincia di Taranto, nella serata di ieri. Non è ancora chiaro il motivo, ma il tutto è stato scatenato da una violenta e accesa lite che si stava consumando per strada. Ed è proprio a margine di questa lite che un 16enne di Manduria ha scatenato tutta la sua rabbia nei confronti del contendente, un compaesano di 19 anni.

Arrestato per tentato omicidio, i fatti

Diversi fendenti al torace ed il 19enne è rimasto ferito per terra. Per lui è stato necessario l’intervento dei sanitari del 118 che lo hanno trasportato, d’urgenza, al pronto soccorso dell’Ospedale Giannuzzi di Manduria, per poi trasferirlo, con codice rosso, all’Ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, dove è ricoverato nel reparto di chirurgia toracica. Il ragazzo, per fortuna, non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Manduria che hanno sequestrato l’arma e arrestato per tentato omicidio e porto abusivo di armi il 16enne manduriano. Sulla vicenda indagano gli stessi militari della città messapica che dovranno capire i motivi che hanno scatenato la lite e, successivamente, la violenta aggressione.