« Torna indietro

Choc nel Salento. Trovata senza vita 33enne a Valencia

Pubblicato il 16 Gennaio, 2022

Una notizia terribile, un vero e proprio choc nel Salento. Altra tragedia in questo terribile inizio di 2022. L’intera comunità salentina piange Sara Scrimieri, una ragazza di 33 anni di Galatina, conosciuta e amata da tutto il paese che ora è piombato nel lutto. Una morte assurda ed improvvisa avvenuta in Spagna, a Valencia, città in cui la ragazza lavorava come account manager per Vodafone. Sara è stata trovata senza vita giovedì scorso, all’interno del suo appartamento.

Choc nel Salento, la morte sembrerebbe naturale

A dare l’allarme sono state alcune amiche della 33enne salentina, preoccupate dal fatto che la ragazza non rispondeva al telefono. Così, Polizia e vigili del Fuoco hanno forzato la porta d’ingresso e hanno fatto irruzione all’interno dell’appartamento, facendo la drammatica scoperta. Ora, si indaga sulla sua morte che, al momento, sembrerebbe naturale. Non è stato trovato, infatti, alcun segno di violenza sul corpo di Sara. Choc nel Salento, ma soprattutto a Galatina, dove l’intero paese si stringe attorno alla ai genitori, parenti e amici della povera 33enne.

x