« Torna indietro

taranto

Controlli a tappeto su Torre Annunziata: un arresto e 4 denunce

Spaccio di droga, esplosione illegale di fuochi, detenzione di armi e ricettazione: i controlli continueranno nei prossimi giorni.

Pubblicato il 8 Aprile, 2022

I Carabinieri della compagnia di Torre Annunziata e del Nucleo Cinofili di Sarno hanno effettuato dei controlli a tappeto nel comune oplontino. Le persone identificate sono state 59 e 49 il numero dei veicoli passati al setaccio.

Un arresto per traffico di droga

Le manette sono scattate per un 59enne di Boscoreale già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato trasferito in carcere dove dovrà scontare 6 anni e 4 mesi di reclusione per associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti.

4 denunciati a Torre Annunziata per reati vari

I denunciati sono stati 4.

Il primo ha 30 anni, è di San Giuseppe Vesuviano, ed è stato sorpreso in strada con una mazza da baseball in alluminio e un coltello a scatto. Dovrà rispondere di porto abusivo di armi.

Il secondo è un 38enne che è stato denunciato per aver esploso diverse batterie di fuochi per festeggiare la comunione del figlio. Una festa che non ha tenuto conto della tarda ora e della pericolosa vicinanza dei botti alle abitazioni del quartiere.

Gli ultimi due sono invece un 40enne e un 18enne torresi. Entrambi sono stati denunciati per ricettazione dopo essersi presentati in un’agenzia di pegni e aver riscosso 10 cartelle del valore di circa 10mila euro. Le cartelle però erano state sottratte, poco prima, alla legittima intestataria.

I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.

x