« Torna indietro

Covid, altro boom di contagi e 4 morti in provincia di Latina

Torna a salire in maniera spaventosi il numero di nuovi contagiati in provincia di Latina. Nel comunicato odierno della Asl di Latina, infatti, vengono segnalati ben 354 nuovi casi di contagio con picchi mai visti prima in comuni “insospettabili”. Tra le zone più colpite, oltre alle città più grandi, Latina ed Aprilia, spiccano i 20 nuovi contagiati di Maenza, i 10 a Roccagorga, i 23 a Sezze ed i 22 a Sonnino.

Non è da escludere che nel computo siano finiti tamponi non processati nei giorni scorsi, e che quindi questa massa si sia creata per un fenomeno di accumulo. Fatto sta che alcuni numeri fanno impressione e paura.

Bisogna purtroppo aggiornare anche il numero delle vittime: sono 4 quelle odierne, residenti nei comuni di Aprilia, Castelforte, Cisterna e Latina.

I nuovi casi di contagio sono diffusi in provincia in questo modo: Aprilia 23, Bassiano 1, Castelforte 17, Cisterna 11, Cori 10, Fondi 18, Formia 21, Gaeta 11, Itri 1, Latina 44, Lenola 5, Maenza 20, Minturno 6, Monte San Biagio 3, Norma 2, Pontinia 16, Priverno 16, Prossedi 1, Roccagorga 10, Roccasecca dei Volsci 1, Sabaudia 5, San Felice Circeo 1, Sermoneta 1, Sezze 23, Sonnino 22, Spigno Saturnia 1 e Terracina 54.

Dalla Asl, inoltre, fanno sapere che il numero delle persone negativizzate oggi è pari a 197 unità.

x