covid

Palermo – Chiusi due locali per violazione norme anti-covid

A Palermo la polizia municipale ha disposto cinque giorni di chiusura per due locali che nel week-end hanno violato le norme anti-covid-19. I locali, rispettivamente in Via Napoli uno e in Via dei Candelai l’altro, erano aperti al pubblico con la vendita di bevande alcoliche e superalcoliche oltre le 18:00 che venivano per altro consumate sul posto.

Catania, Covid, chiuse due palestre a Riposto e Fiumefreddo

I militari della Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Catania, nella settimana appena trascorsa, hanno collaborato con le altre forze di polizia, coordinate dalla locale Questura, per garantire l’attuazione delle misure della Regione siciliana e del Governo disposte per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e prevenire l’ulteriore diffusione dei contagi.

Covid: intesa tra Figliolo e Musumeci, al via da domani vaccinazione nelle isole minori

Partirà il 6 maggio, la nuova fase della campagna vaccinale in Sicilia annunciata, durante una conferenza stampa, dal presidente della Regione Nello Musumeci. Dalle ore 20:00 di giovedì sarà possibile, dunque, per tutti i soggetti compresi nella fascia d’età tra i 50 e i 59 anni, effettuare la prenotazione per la vaccinazione sulla piattaforma nazionale. Le somministrazioni, effettuate con il vaccino di AstraZeneca, cominceranno da giovedì 13 maggio e seguiranno l’ordine di prenotazione.

Edizioni

x