« Torna indietro

Dipendente di Cristiano Ronaldo schianta la sua Bugatti da 2 milioni contro un muro

L’incidente che ha visto coinvolta l’auto di Cristiano Ronaldo avrebbe potuto avere conseguenze ben peggiori.

Pubblicato il 22 Giugno, 2022

Non finiscono i guai per Cristiano Ronaldo. Durante la sua vacanza a Maiorca infatti un suo dipendente si è messo alla guida della sua Bugatti Veryon e ha schiantato l’auto contro una cancellata.

L’incidente

L’auto infatti non è tra quelle facilmente gestibili, in quanto può arrivare a 410 chilometri orari con un’accelerazione che va da zero a cento in poco meno di 3 secondi. Quanto accaduto è comunque una scena da film stile cinepanettone, ma l’auto da due milioni di euro di proprietà di Cristiano Ronaldo si è schiantata davvero contro la cancellata di un locale adiacente tra l’altro a un deposito di bombole di butano, circostanza che porta a pensare che quanto accaduto poteva avere conseguenze ben peggiori.

Le conseguenze

Le conseguenze per l’automobile di Cristiano Ronaldo sono state comunque non belle, in quanto è andata distrutta la parte anteriore e sull’incidente sta indagando la Polizia di Maiorca. Lo schianto è avvenuto alle 11 di ieri nella parte orientale di Maiorca e l’auto era giunta dal garage della villa di Manchester. La causa sarebbe stata una semplice perdita del controllo dell’auto da parte del dipendente, che comunque è rimasto illeso. Quanto accaduto rappresenta un’ulteriore grana per Ronaldo, che attualmente è al centro dei rumors di mercato che lo vogliono lontano da Manchester.