« Torna indietro

Fedez

Fedez mostra i muscoli e rivela quel che gli hanno detto i medici

Fedez

Pubblicato il 20 Maggio, 2022

“I medici mi avevano detto che avrei potuto aspettare anche 6 mesi prima di ricominciare a cantare e a fare attività fisica dopo l’intervento. Ma la forza di volontà e l’amore di chi vi sta vicino a volte è più forte di tutto. Ed eccomi qua, a nemmeno due mesi dall’operazione. Banale da dire ma è la cura più forte che ci sia”.

Fedez attraverso le sue story è tornato a parlare dell‘intervento a cui si è sottoposto lo scorso marzo: gli era stata diagnosticata una grave malattia, un tumore neuroendocrino del pancreas.

L’operazione lo ha costretto a qualche mese di stop ma se i medici gli avevano consigliato di aspettare almeno 6 mesi prima di riprendere a lavorare e ad allenarsi, il rapper a distanza di soli due mesi è già operativo.

Ieri sera ha mostrato la cicatrice, poi: “La forza di volontà e l’amore di chi vi sta vicino è più forte di tutto”.

A grandi passi Fedez sta tornando finalmente alla sua vita di tutti i giorni ed ha ritrovato il sorriso, perso quando quel giorno di marzo gli diagnosticarono un tumore.

Allarme rientrato: per il rapper, grazie all’amore della sua famiglia e dei suoi amici, il periodo di riabilitazione è durato meno del previsto.

E circa tre giorni fa è tornato anche a cantare dal vivo su un palco: si è presentato a sorpresa al concerto di Tananai per cantare insieme a lui il brano scritto insieme, Le madri degli altri. Per i due artisti in cantiere ci sono nuovi progetti: “Non ditelo a nessuno ma abbiamo fatto una canzone insieme” hanno annunciato sul palco del Fabrique di Milano.

I segnali di pace con Rovazzi e J-Ax, il sorriso ritrovato e la cicatrice che pian piano svanisce: per Fedez la strada ora è in discesa, verso nuovi successi.