« Torna indietro

Ancora fiamme nel Salento. Due vasti incendi nel giro di poche ore

Pubblicato il 24 Settembre, 2022

Non si placa l’emergenza incendi e, anche se la stagione calda è ormai alle spalle, un altro pomeriggio di fiamme nel Salento si è vissuto nella giornata di ieri. Dopo quelli dei giorni scorsi, infatti, ecco altri due incendi nel giro di poche ore che hanno tenuto impegnate varie squadre dei vigili del fuoco del comando provinciale di Lecce e dei vari distaccamenti provinciali. Il vento di tramontana che ha agitato il territorio salentino, poi, non ha di certo aiutato i pompieri nel loro intervento. Il primo episodio ha visto impegnata una squadra dei caschi rossi di Lecce, con il supporto di un mezzo dotato di autobotte che è intervenuta sulla Torre Chianca-Frigole, in Via del Girasole, per un violento rogo che ha interessato e devastato ettari su ettari di canne e sterpaglie.

Fiamme nel Salento, ecco il secondo incendio

Nello stesso momento, invece, un’altra squadra di pompieri è arrivata da Veglie ed è stata dirottata a Frigole, nei pressi del Lido Smeraldo, per un secondo incendio che stava interessando alcuni alberi di pino marino. Entrambi gli interventi sono stati resi difficoltosi dal forte vento di tramontana che soffiava e dalla vicinanza di alcune abitazioni. Sul posto ha operato anche personale dell’ARIF e della Protezione Civile. Le fiamme nel Salento, quindi, continuano a bruciare, ma si spera che con l’arrivo delle stagioni più fresche la situazione possa decisamente migliorare.

Skip to content