« Torna indietro

Foto di Matteo Maffessanti. Silvia Gribaudi

Al via oggi Gender Bender 2020: il programma

Al via oggi Gender Bender 2020 a Bologna, il festival ha raggiunto la sua 18esima edizione. Ecco il programma.

Pubblicato il 7 Settembre, 2020

Al via oggi Gender Bender 2020 a Bologna, il festival ha raggiunto la sua 18esima edizione. Ecco il programma.

Dodici giorni di danza, cinema, incontri e laboratori all’aperto, immersi nel verde urbano del parco del Cavaticcio: è questa la formula della diciottesima edizione di Gender Bender, il festival multidisciplinare prodotto dal Cassero LGBTI Center di Bologna, in programma dal 7 al 18 settembre 2020 a Bologna. 

Aut-Out è il titolo di questa edizione, nella quale Gender Bender si reinventa, esce dai cinema e dai teatri, coglie la sfida lanciata alla cultura e al mondo dell’arte da questi mesi di lockdown e restrizioni, e l’affronta come un’opportunità per operare una trasformazione profonda della propria formula. Il festival, inizialmente programmato dal 20 ottobre al 1° novembre, nell’aut aut tra la conferma e il rinvio, ha scommesso sulla terza possibilità, quella di anticipare la programmazione nella stagione estiva, creando un coordinamento straordinario tra i tre festival regionali dedicati alla danza contemporanea d’autore – Danza Urbana (2 – 6 settembre), Gender Bender (7 – 18 settembre) e Ammutinamenti / Anticorpi XL (12 – 20 settembre) – con l’obiettivo di offrire una proposta organica e articolata sulla danza contemporanea italiana in regione, lungo l’arco di tre settimane.

Non solo: Gender Bender ha scelto di sperimentare una formula, tanto per gli spettacoli quanto per le proiezioni, en plein air, nel verde, allestendo un palco coperto per gli spettacoli di danza e uno schermo per le proiezioni cinema, con la possibilità di posizionare il pubblico seduto sulle gradinate del Parco, così da rispettare le disposizione relative alle distanze di sicurezza previste.

Il programma della sezione Danza

c/o Parco del Cavaticcio

  • 7 settembre h: 19:30 / h: 21:30
    Don’t, kiss
     – coreografia di Fabio Liberti
  • 7 settembre h: 19:30 / h: 21:30
    Today
     – coreografia di Masako Matsushita
  • 8 settembre h: 19:30 / 9 settembre h: 19:30
    Les Miserables
     – coreografia e performance Carlo Massari/C&C company
  • 8 settembre h: 21:30 / 9 settembre h: 21:30
    Graces
     – coreografia di Silvia Gribaudi
  • 10 settembre h: 19:30 / h: 21:30
    Corpi Elettrici
     – un progetto di Gender Bender e Conservatorio G.B. Martini con Collettivo Mine e studenti e studentesse del Conservatorio
  • 11 settembre h: 19:30 / 12 settembre h: 21:30
    Nobody, Nobody, Nobody. It’s ok not to be ok
     – coreografia di Daniele Ninarello
  • 11 settembre h: 19:30 / 12 settembre h: 21:30
    Kokoro
     – coreografia di Luna Cenere
  • 11 settembre h: 21:30 / 12 settembre h: 19:30
    Gli Amanti
     – coreografia di Adriano Bolognino
  • 11 settembre h: 21:30 / 12 settembre h: 19:30
    What happened in Torino?
     – coreografia di Andrea Costanzo Martini
  • 13 settembre h: 19:30
    Intuition 1
     – coreografia di Riccardo Guratti
  • 13 settembre h: 21:30
    Dialogo Terzo: In a landscape
     – coreografia di Alessandro Sciarroni e CollettivO CineticO

Il programma della sezione Cinema

c/o Parco del Cavaticcio

  • dal 2 al 6 settembre
    Taglio Corto
     – Rassegna gratuita di corti online del Coordinamento dei Festival italiani di cinema LGBTQ
  • 14 settembre h: 21:00
    My name is Baghdad (Meu nome è Bagdá)
     – regia di Caru Alves De Souza
  • 15 settembre h: 21:00
    Jeune Juliette
     – regia di Anne Émond
  • 16 settembre h: 21:00
    Le milieu de l’horizon
     – regia di Delphine Lehericey
  • 17 settembre h: 21:00
    Johanna Dohnal-Visionary of feminism
     – regia di Sabine Derflinger
  • 18 settembre h: 21:00
    Breaking fast
     – regia di Mike Mosallam

Il programma delle Conversazioni e dei Laboratori

c/o diverse location

  • 9 settembre h: 16:00 – 18:00 / 11 settembre h: 16:00 – 18:00 / 13 settembre h: 11:00 – 13:00
    Aboccaperta 
    – incontro sui temi e i linguaggi degli spettacoli c/o MAMbo
  • 10, 12, 14 e 16 settembre h. 17:00 / 18 settembre h. 15.30 e h. 17:00
    Just Among Us
     – conversazioni intersezionali tra genere, decolonialità e femminismi c/o Attitudes_spazio alle arti
  • 12 settembre h: 17:00 / 13 settembre h: 15:00 e h: 17:00
    Il fuoco fa freddo
     – un work in progress di Floor Robert c/o MAMbo
  • 15 settembre h: 18:30
    Femminili Singolari
     – presentazione del libro di Vera Gheno c/o Il Cassero LGBTI Center
  • 16 settembre h: 18:30
    Sporchi e Subito
     – presentazione dell’antologia a cura di Fumettibrutti c/o Il Cassero LGBTI Center
  • 16 settembre h: 14:00 – 18:00
    Casting per “La Discoteca”
     – workshop/casting di Jacopo Miliani c/o MAMbo
  • 17 settembre h: 18:30
    The disco archive
     – talk con Jacopo Miliani c/o Il Cassero LGBTI Center
  • 18 settembre h: 18:30
    Signorina
     – presentazione del libro di Chiara Sfregola c/o Il Cassero LGBTI Center

Maggiori dettagli sul programma ed informazioni biglietti

Skip to content