« Torna indietro

Ancora un incendio nel Salento. Fiamme distruggono auto e palo dell’Enel, malore per proprietario

Pubblicato il 26 Aprile, 2022

Dopo i numerosi roghi che sono divampati sul territorio salentino negli ultimi giorni, ancora un incendio nel Salento. Questa volta l’origine delle fiamme, però, è del tutto casuale ed accidentale e non si tratta di un gesto di natura dolosa. L’episodio si è verificato intorno alle 21.30 di ieri sera a Martano, territorio sud salentino, in via Otranto. Ad un certo punto, infatti, un’auto ha preso improvvisamente fuoco e le fiamme si sono propagate così in fretta tanto da interessare anche un palo della luce che si trovava nelle immediate vicinanze. La vicenda, purtroppo, ha avuto anche un risvolto che poteva rivelarsi drammatico. Un 51enne del posto, infatti, proprietario dell’auto interessata dalle fiamme, è stato colto da un malore improvviso mentre assisteva alla scena della sua vettura che veniva completamente avvolta dalle fiamme.

Incendio nel Salento, fiamme ad un’auto e malore a Martano

L’ennesimo incendio nel Salento ha visto l’intervento decisivo dei vigili del fuoco del comando provinciale di Lecce che sono immediatamente intervenuti per domare le fiamme che stavano avvolgendo la Seat parcheggiata per strada. Sul posto si è reso necessario anche l’intervento dei sanitari del 118 che hanno prestato le prime cure del caso al 51enne colto da malore. Per fortuna per lui si è trattato soltanto un lieve mancamento subito rientrato e le sue condizioni di salute sono buone. Sul posto sono intervenuti anche alcuni operai dell’Enel che hanno monitorato la situazione, dato che il rogo si era propagato anche su un palo della luce.

x