« Torna indietro

donna investita dal marito

Tragico incidente a Ceva: ciclista travolto e ucciso da un’auto

Tragico incidente nella serata di ieri, martedì 2 novembre, a Ceva, nel Cuneese. Mentre procedeva in direzione Lesegno lungo via Mondovì, intorno alle 21,30, un’autovettura ha investito un uomo, di origini straniere, che viaggiava in bicicletta. Il fatto è avvenuto al km 51 della Strada Statale 28 (in loco denominata via Mondovì).

Sul posto sono subito intervenuti i Vigili del Fuoco di Ceva e Mondovì, i carabinieri, la polizia municipale e l’ambulanza del 118, con medico a bordo. Purtroppo, nonostante i diversi tentativi di rianimazione, il ciclista è comunque deceduto poco dopo. Le sua condizioni erano troppo gravi.

Le Forze dell’Ordine sono ora al lavoro per accertare l’effettiva dinamica dell’incidente

Si tratta dell’ennesima tragedia avvenuta sulle strade cuneesi da inizio anno.

Altri gravi incidenti nel Cuneese

Un anno nero per le strade cuneesi. Senza voler risalire alla fine dell’anno, ma guardando solo l’ultimo periodo autunnale, si sono registrati diversi incidenti, molti dei quali mortali. Ricordiamo i tre più eclatanti degli ultimi 50 giorni.

Frontale mortale sulla tangenziale di Alba

Terribile incidente nel tardo pomeriggio del 21 settembre, sulla tangenziale di Alba: un violento impatto frontale tra due furgoni ha causato la morte del conducente di uno dei due mezzi, Ion Prisacaru, fattorino moldavo di 21 anni residente a Torino. Il giovane era fidanzato con la figlia del vicesindaco della Città Metropolitana di Torino Marco Marocco.

Nello schianto un conducente è stato ferito solo lievemente, mentre il giovane torinese ha riportato lesioni gravissime: il suo veicolo è finito fuori strada, ribaltandosi su un lato. Inutile il pronto intervento dei sanitari e dell’elisoccorso: Prisacaru è morto poco dopo.

Tragedia del sabato sera a Brossasco

Tragedia del sabato sera a Brossasco. Lo scorso 23 ottobre, un grave incidente stradale, avvenuto sulla strada provinciale 8 della Val Varaita, è costato la vita a 2 giovanissimi.

incidente auto brossasco

L’auto su cui stavano viaggiando ha sbandato ed è finita in una scarpata poco al di fuori del centro abitato di Brossasco (CN), percorrendo ancora diversi metri nella scarpata a lato della provinciale, fino a fermarsi sul greto del torrente Varaita. 

Incidente a Marene: interviene l’elisoccorso

Un grave incidente è avvenuto lo scorso mercoledì mattina, 28 ottobre, a Marene. Mentre percorreva la provinciale 662, circonvallazione in direzione di Savigliano, all’altezza del km 9 un’auto è uscita di strada e si è ribaltata.

Le tre persone a bordo della vettura, estratte dai soccorritori, sono rimaste ferite. Una di esse, una donna, a causa dei multipli traumi subiti nell’impatto, è stata trasportata in ospedale dall’elisoccorso.

Leggi anche: CUNEO, RINNOVO DEI PERMESSI ZTL PER IL CENTRO STORICO

x