« Torna indietro

Incidente mortale mentre andavano a vedere Vasco Rossi: tre bimbe restano senza genitori

Pubblicato il 21 Maggio, 2022

“Silvia era un punto di riferimento per gli ammalati oncologici del Bufalini. Ultimamente faceva la spola con l’IRST di Meldola. Oltre che apprezzatissima professionista, possedeva doti umane non comuni in tutti i medici. La ricordo sempre indaffarata e sorridente, in coppia col chirurgo ed amico Nicola Fabbri, durante i sei anni di visite di controllo di mia mamma. Commossa, la ricordo con profonda gratitudine ed affetto”.

La ricorda così una paziente, commossa, sconvolta.

Doveva essere una giornata di festa, per il concerto tanto atteso e invece si è trasformata in una tragedia. Ugo Beltrammi, 49 anni e Silvia Ruscelli, 47, hanno perso la vita ieri pomeriggio in un incidente fra Dro e Pietramurata, all’altezza del “Sass del Diaol”, nel territorio di Trento. Per cause ancora da verificare, forse una manovra azzardata, la loro moto si è scontrata con un camion e sono morti sul colpo.

La coppia, originaria di Sarsina, piccolo centro nel territorio di Forlì – Cesena, era in viaggio verso Trento per assistere al concerto di Vasco Rossi.

La coppia lascia tre figlie piccole che frequentavano la scuola elementare e media a Cesena. 

La coppia era partita da Cesena in moto con altri due amici, un viaggio pianificato da tempo per assistere al concerto del Blasco nella Music Arena di Trento. Ma poco prima delle 17, quando mancavano ormai pochi km all’arrivo è avvenuto il tragico scontro con un camion che è costato la vita a Ugo e Silvia.

incidente
la moto su cui viaggiavano

La coppia viaggiava su una Kawasaki Ninja 1000. Alle 15.30 avevano fatto tappa all’hotel Eden, nella zona di Dro, dove avevano depositato i bagagli in camera. Poi di nuovo in sella alle due ruote erano ripartiti verso Trento. L’incidente si è verificato fra Dro e Pietramurata, all’altezza del “Sass del Diaol”. Secondo le prime ricostruzioni, le due moto si sono accodate a un camion, la prima l’ha sorpassato e la manovra è stata poi iniziata anche dal Kawa con alla guida il 49enne.

incidente
Silvia Ruscelli

La moto ha finito per sbattere lateralmente contro il mezzo pesante. I due passeggeri sono piombati a terra e sono finiti sotto al camion. Da quanto ricostruito dai primi soccorritori, marito e moglie non sarebbero stati schiacciati dalle ruote del mezzo pesante ed è probabile che siano morti sul colpo. Non c’è stato niente da fare nonostante l’immediato intervento dell’elisoccorso e del medico rianimatore. 

Ugo Beltrammi

Ugo Beltrammi  era geometra al Comune di Mercato Saraceno ma altrettanto conosciuta era la moglie, Silvia Ruscelli, nota oncologa.

Il comune ha pubblicato su Facebook un messaggio di cordoglio, dichiarando il lutto cittadino: “È con estremo dolore che l’Amministrazione Comunale, a nome di tutti i cittadini, si stringe al dolore delle figlie, delle famiglie e degli amici di Ugo e Silvia. È un giorno doloroso per tutta la comunità: non perdiamo solamente due giovani cittadini e due bravi genitori ma rimaniamo tutti orfani di due persone squisite. Due belle anime che hanno scelto a più riprese di dedicare la loro vita al servizio della nostra comunità. Lo dobbiamo a Silvia ed Ugo: facciamo sentire l’affetto e il calore della nostra cittadinanza ai loro cari. Vi comunichiamo la decisione di proclamare nella giornata delle esequie il lutto cittadino, sino ad allora le bandiere del municipio saranno tenute a mezz’asta”.