« Torna indietro

Kiev (Ucraina): attivista bielorusso impiccato (suicidio oppure omicidio)?

Kiev (Ucraina): attivista bielorusso impiccato (suicidio oppure omicidio)?

Giallo in Ucraina. Un attivista bielorusso era scomparso ieri a Kiev: è stato trovato impiccato nella capitale ucraina.

Ecco quanto riportato dalla Cnn: “Un dissidente bielorusso che ha aiutato i suoi connazionali a fuggire dalla persecuzione è stato trovato morto martedì in un parco nella capitale ucraina di Kiev, dove la polizia ha avviato un’indagine per omicidio.

La scomparsa di Vitaly Shishov, il capo dell’organizzazione della Casa bielorussa in Ucraina (Bdu) con sede a Kiev, è stata resa nota lunedì dalla sua compagna: questi era andato a fare jogging.

Martedì mattina, l’attivista è stato trovato impiccato in un’area boschiva di un parco vicino alla sua casa di Kiev. La polizia ucraina ha aperto un procedimento penale e ha detto che avrebbe indagato per stabilire se la morte di Shishov fosse un suicidio o ‘omicidio premeditato destinato a sembrare un suicidio’.

La Bdu sostiene i bielorussi in fuga ed esiliati a trovare alloggio, lavoro e consulenza legale in Ucraina. In una dichiarazione di martedì, la stessa Bdu ha affermato che Shishov era ‘sotto sorveglianza’ e di aver ricevuto avvertimenti su possibili minacce prima della sua morte. La Bielorussia è in subbuglio politico e sociale dallo scorso anno, quando un’elezione contestata ha portato a proteste di massa, poi a una violenta repressione del presidente Alexander Lukashenko che è stata condannata dalla comunità internazionale e ha scatenato un esodo di dissidenti dal Paese.

In una conferenza stampa martedì pomeriggio, il capo della polizia nazionale ucraina Ihor Klymenko ha affermato che il corpo di Shishov è stato trovato con ‘abrasioni’ e ‘pelle lacerata’ in diversi punti, ferite che ‘possono essere caratteristiche di una singola caduta’. Klymenko non ha fornito altri dettagli”.

x