« Torna indietro

club prive mascherine

Mistero in città. Uomo trovato disteso per strada in una pozza di sangue, indaga la Polizia

Pubblicato il 1 Ottobre, 2022

Dopo le risse che si sono scatenate negli ultimi giorni e settimane, è ancora mistero in città per una vicenda su cui bisognerà fare chiarezza e su cui si è già messa a lavoro la Polizia. Un uomo, di circa 30 anni, è stato ritrovato riverso per terra circondato da una pozza di sangue. La scabrosa vicenda è avvenuta in Via Leuca a Lecce, strada molto frequentata da leccesi, sia in auto che a piedi. La scoperta è stata fatta nella notte da una donna residente nella zona che non ha esitato ad allarmare i soccorsi. Sul posto sono subito accorsi i sanitari del 118 che hanno provveduto a trasportate, d’urgenza e con codice rosso, l’uomo all’Ospedale Vito Fazzi di Lecce.

Mistero in città, si pensa al suicidio

taranto

L’uomo, di cui ancora non si conoscono le generalità, si trova tuttora ricoverato nel reparto di rianimazione ed i medici non hanno ancora sciolto la prognosi riservata. Resta il mistero in città su quanto accaduto e sul posto sono intervenuti anche gli agenti della Questura di Lecce che hanno condotto i rilievi del caso ed ora stanno indagando sulla vicenda per cercare di fare luce su quanto avvenuto. L’ipotesi più accreditata, al momento, è quella del suicidio. Secondo quest’ipotesi, infatti, l’uomo si sarebbe lanciato dal balcone della sua abitazione. Molti nodi e dubbi, però, restano da sciogliere e le indagini serviranno a ricostruire i fatti.

Skip to content