« Torna indietro

Il rapper Nuflex beccato con oltre 300 grammi di cocaina dietro al materasso, arrestato

Il rapper milanese Nuflex è stato arrestato per droga per la seconda volta.

Pubblicato il 24 Maggio, 2022

Nella bufera il rapper emergente milanese Nuflex. La Polizia lo ha infatti arrestato per spaccio di droga mentre prendeva in consegna un pacco che è stato poi trovato in una cantina dietro a un materasso con all’interno 380 grammi di cocaina.

Il fermo

Nuflex aveva già un precedente per droga e ad arrestarlo sono stati gli agenti della Sesta Sezione della Squadra Mobile di Milano. Il rapper 24enne lavora ufficialmente come cameriere e si trovava in via Marcantonio Colonna assieme a un 44enne, anche lui con precedenti per droga, mentre entrambi attendevano l’arrivo di un’auto con a bordo un coetaneo del rapper con precedenti per reati contro il patrimonio. Così Nuflex è salito sulla vettura, ha preso il pacco ed è salito assieme al 44enne in un appartamento di proprietà dell’uomo. Poi è sceso nuovamente e ha consegnato un pacco all’autista, cosa che ha portato gli agenti a intervenire, a bloccare i due e a perquisire l’auto. Nella parte sotto al sedile sono stati recuperati 8mila euro in contanti.

La perquisizione nella casa del complice e gli arresti

Dopo aver trovato altri 2mila euro in tasca al rapper gli agenti sono saliti in casa e in cantina hanno trovato il pacco con 380 grammi di cocaina nascosto dietro al materasso. Così Nuflex e gli altri due sono stati arrestati e posti in carcere dopo l’udienza per direttissima.