« Torna indietro

Paura nel centro storico, 69enne aggredito e rapinato da due uomini incappucciati

Pubblicato il 6 Maggio, 2022

Dopo l’escalation di rapine, tentate o riuscite, nell’ultimo periodo nel Salento, ancora paura nel centro storico. L’episodio, avvenuto a Nardò nel pomeriggio di ieri, questa volta, non riguarda un tentato furto in un’attività commerciale, ma una vera e propria aggressione alle spalle ad un uomo che camminava tranquillamente per strada. Ed è proprio questo l’elemento più allarmante della vicenda. Aumenta il terrore e la mancanza di tranquillità sulle nostre strade e le cause sono tutte da ricercare nell’incremento di episodi criminosi. Il fatto si è concretizzato poco prima delle 18 di ieri e, la paura nel centro storico, ha avuto come teatro via Angelo Custode a Nardò, strada che costeggia il teatro comunale, a pochi passi da piazza Salandra. Il povero 69enne stava camminando lungo quella via, quando è stato avvicinato da due giovani, di corporatura media, con felpe scure e cappucci in testa.

Paura nel centro storico, la dinamica dei fatti

Il 69enne sarebbe stato strattonato e spinto al muro, prima di cominciare a rovistargli nelle tasche alla ricerca di qualcosa di valore da rubare. Tutto quello che avrebbero trovato, però, sarebbe stato un mazzo di chiavi ed un pacco di sigarette. La scena è durata pochissimi secondo ed è stata vista da una donna che, dal terrazzo della propria abitazione, si sarebbe messa ad urlare, mettendo in fuga i due banditi. Sul posto sono intervenuti glia genti del commissariato di Nardò che hanno ascoltato le testimonianze della vittima e della signora, ma anche il racconto di un’altra signora che si sarebbe trovata di passaggio in quegli istanti ed avrebbe assistito, anch’egli, alla scena. Insieme a queste testimonianze, i momenti di paura nel centro storico sarebbero stati ripresi da alcuni filmati delle telecamere di videosorveglianza presenti in zona che sono passati al setaccio degli agenti. Tutti questi elementi saranno utili per le indagini e per cercare di dare un volto agli autori del brutale gesto.

x