« Torna indietro

Piacenza, incidente nella notte: perdono la vita quattro ragazzi dopo esser finiti nel fiume

Pubblicato il 11 Gennaio, 2022

Tragedia in provincia di Piacenza. Quattro ragazzi di circa vent’anni, tre maschi e una ragazza, sono stati trovati morti nella tarda mattina lungo l’argine del fiume Trebbia, in una zona isolata tra Malpaga e Puglia di Calendasco


Tragedia nel Piacentino. Quattro ragazzi di circa vent’anni, tre maschi e una ragazza, sono stati trovati morti nella tarda mattina lungo l’argine del fiume Trebbia, in una zona isolata tra Malpaga e Puglia di Calendasco. I loro corpi sono stati estratti da un’auto che è stata trovata da un uomo a passeggio con il proprio cane: era inabissata per metà nelle acque del fiume.

piacenza
FONTE- La Libertà di Piacenza


Pare che di loro non si avessero più notizie da ieri sera, e che questa mattina le famiglie ne avessero denunciato la scomparsa. L’ipotesi più probabile al momento è che si sia trattato di un incidente avvenuto nella notte. Sul posto vigili del fuoco, con i sommozzatori, i carabinieri, il Procuratore Capo di Piacenza Grazia Pradella e il sostituto Ornella Chicca, il questore Filippo Guglielmino.

Due delle vittime avevano 23 anni; un altro giovane aveva 22 anni e la ragazza 21. Sembra che fosse il compleanno di uno di loro. Avrebbero percorso per un tratto l’argine, passando da un campo agricolo, fino a quando non lo hanno oltrepassato e si sono ribaltati nel fiume.