« Torna indietro

rapina in hotel

rapina in hotel

Rubano l’incasso dopo aver steso il portiere, rapina in hotel a Torre Mozza

Pubblicato il 12 Settembre, 2020

Dopo un tentativo di rapina in un distributore di benzina andato male ad inizio settimana, una rapina in hotel che è andata a segno e che ha visto i ladri scappare via con l’intero incasso. A subire il furto è stato l’hotel “La Giurlita” a Torre Mozza, marina di Ugento. I malviventi hanno agito nel cuore della notte e sono riusciti a centrare il bersaglio in uno dei posti in riva al mare più suggestivi del Salento. Oltre a riuscire ad andare via con il bottino pieno, i rapinatori sono riusciti a scappare, facendo perdere completamente le proprie tracce e quindi restano tuttora ignoti. Saranno le indagini delle autorità competenti a fare chiarezza e luce sull’episodio e a cercare di stanare i ladri che si sono resi protagonisti della rapina in hotel.

Rapina in hotel, colpo alla testa al portiere per avere il via libera

Hotel “La Giurlita”

Un altro episodio criminoso quindi ha colpito quest’estate salentina rovente e movimentata. La rapina in hotel sembra sia stata studiata nei minimi dettagli e particolari e questo è dimostrato da come si sono svolti i fatti. Erano circa le 4.30 di notte, quando i ladri, rigorosamente incappucciati, si sono presentati alla reception dell’hotel “La Giurlita”. Hanno scavalcato il cancello e si sono diretti verso la hall dove hanno aggredito il portiere con un colpo alla testa che lo ha messo KO. Una volta steso l’ultimo ostacolo hanno aperto la cassa e hanno portato via tutto l’incasso della giornata che è ancora in fase di quantificazione. A quel punto i ladri sono scappati via repentinamente e hanno fatto perdere le proprie tracce. L’allarme è scattato immediatamente, ma i carabinieri giunti sul posto non sono riusciti a beccare i rapinatori. Ora, sulla rapina in hotel, sono state avviate le indagini che partiranno dalle riprese delle videocamere di sorveglianza. Il povero portiere è stato soccorso e trasportato all’ospedale di Casarano.

Skip to content