« Torna indietro

Truffa su Whatsapp: “Ciao, non ti sento da molto tempo…”, cosa bisogna fare per evitare il virus

Il messaggio mostra un contenuto standard e si raccomanda di non aprire il link contenuto al suo interno.

Pubblicato il 27 Giugno, 2022

Un vero e proprio disturbo sta per ritornare per tutti gli utenti di Whatsapp. Si tratta del messaggio “Ciao, non ti sento da molto tempo” che giunge da un numero telefonico con prefisso straniero e che mostra un contenuto con riferimento alla situazione pandemica in Italia.

Un tentativo di smishing

Il messaggio è un tentativo di truffa che è stato denunciato già qualche mese fa e che è tornato a circolare sulle reti Whatsapp di diversi utenti. Si tratta di un tentativo nello specifico di smishing, un tentativo di truffa consistente nel fatto il messaggio che si chiude con un link che il ricevente dovrebbe aprire e che una volta aperto porta al rischio di cadere in virus o di portare una serie di reazioni a catena. Se non si apre il link, ma si risponde semplicemente al messaggio dicendo di non conoscere il mittente e di instaurare quindi con il truffatore un rapporto epistolare. Da questo potrebbero partire altri tentativi di frode telematica noti come Scam, nei quali le richieste sono basate sulla fiducia instaurata.

Il testo standard

Chi ha risposto a questo tipo di messaggio dovrà quindi effettuare una scansione antivirus sul proprio cellulare e se avesse inviato i propri dati bancari contattare la sua banca. Intanto il testo del messaggio è di tipo standard con variazioni sul tema a seconda del mese parlando adesso del periodo agosto-settembre e recita queste parole: Ciao, non ti sento da molto tempo. A causa dell’epidemia non posso andare in Italia. Com’è la situazione della prevenzione dell’epidemia in Italia? Ho intenzione di viaggiare in Italia a *****. Spero che possiamo incontrarci di nuovo. Puoi fare clic per aggiungere il mio nuovo WhatsApp”.