« Torna indietro

Scompare nel nulla, ma viene ritrovata in un fossato. Ricerche a lieto fine per una 85enne

Pubblicato il 14 Dicembre, 2020

Un’altra donna scompare nel nulla nel Salento, ma questa volta le ricerche hanno un lieto fine e l’anziana viene ritrovata ancora viva in un fossato. Sono state ore di ansia quelle trascorse ad Aradeo, tra ieri ed oggi, per la scomparsa improvvisa di una donna, una 85enne del posto, Rosa De Santis, che ieri pomeriggio si era allontanata dalla propria abitazione. Scompare nel nulla e fa trascorrere ore di pena e angoscia ai suoi famigliari, ma il lieto fine alla fine della storia scrive una pagina diversa rispetto a tanti altri casi, anche recenti, in cui il peggio temuto poi si è avverato. La donna è stata ritrovata, dopo ore ed ore di ricerche, all’interno di un fosso in cui era caduta nelle campagne limitrofe del centro salentino.

Scompare nel nulla, passa tutta la notte all’interno del fossato

Era infreddolita e fortemente disorientata anche perché l’esperienza è stata terribile. L’anziana, infatti, dopo essere caduta non è riuscita a chiedere aiuto, né a rialzarsi ed è rimasta all’interno del fossato per tutta la notte, da sola e al freddo. Per fortuna, dopo la denuncia fatta pervenire dal figlio, le ricerche hanno avuto i frutti sperati e un elicottero dei vigili del fuoco ha riconosciuto dall’alto la sagoma della donna. In pochissimi minuti sul posto sono intervenuti gli uomini della Protezione Civile e le unità cinofile della Croce Rossa Italiana arrivate a supporto da Altamura: la 83enne era visibilmente molto provata e in ipotermia, ma sostanzialmente in buon stato generale e soprattutto in vita. La donna è stata subito soccorsa e portata al sicuro e successivamente trasferita in ospedale per accertamenti più approfonditi. Una donna scompare nel nulla e viene ritrovata viva, a differenza di quanto accadde ad inizio novembre a Nardò quando, per un uomo del posto scomparso da qualche ora, non ci fu nulla da fare.

Skip to content