« Torna indietro

Si rialza il sipario al Teatro Spazio di San Giorgio: in programma nel weekend lo spettacolo “Macedonia e Valentina”

Riapre i battenti il teatro Spazio di San Giorgio dopo il lungo stop imposto dal Covid.

Il Centro Teatro Spazio di San Giorgio a Cremano rialza il sipario dopo un lunghissimo stop a causa dell’emergenza sanitaria. Sabato 6 novembre alle ore 21:00 e domenica 7 novembre alle ore 18:00 gli attori torneranno a calcare il palcoscenico del Teatro Spazio, che ha potuto beneficiare del 2 per mille alle associazioni culturali, una boccata d’ossigeno per i teatri e le associazioni messe a dura prova dai continui lockdown dettati dalla pandemia da Covid-19.

Ripartenza in grande stile per il Teatro Spazio

Il Teatro Spazio, da sempre luogo di produzione, diffusione e formazione riprende con spettacoli di prosa, danza ed appuntamenti per i più piccoli.

Riparte in grande stile con lo spettacolo “Macedonia e Valentina”. “Uno spettacolo a noi caro”– commenta Cristina Ammendola, vicepresidente del teatro- “che in questo momento storico serve alla comunità LGBT dopo l’affossamento del DDL Zan”.

L’opera è tratta dall’omonimo libro di Pasquale Ferro pubblicato da ilmondodisuk, vincitore di premi e pubblicato in lingua russa. Il regista è Vincenzo Borrelli, che sarà in scena insieme a Cristina Ammendola, Marina Billwiller, Nancy Fontanella e Antonio Tatarella.

Il nucleo della storia è “‘o curaggio d’e femmene”. I personaggi femminili del libro da cui è tratta la messinscena sono persone forti: carceriere e carcerate, combattenti in nome dell’amore. Le due protagoniste, una detenuta ed una suora, si scontreranno con una società bigotta, classista, benpensante. E con la violenta realtà del carcere. La storia è ancora più appassionante poiché tratta da una vicenda vera, mentre i nomi ed i luoghi sono un’idea dell’autore.

Appuntamento quindi il 6 ed il 7 novembre al Teatro Spazio, per rivivere finalmente le emozioni del teatro e ritornare ad una nuova normalità.

x