arrestati

VIDEO e FOTO: arrestati due catanesi, avevano assaltato due portavalori

Rubarono 100 mila euro da un portavalori di via Roma: arrestati i due presunti ladri. Ai due catanesi domiciliati a Torino, viene attribuito anche un furto eseguito nel 2017. Il bottino? 700 mila euro

Catania, arrestati 2 pubblici ufficiali per istigazione alla corruzione per l’esproprio di terreni per l’ampliamento della base di Sigonella

Nell’ambito di attività di indagine coordinate dalla Procura della Repubblica, i Finanzieri del Comando Provinciale di Catania hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Giudice per le indagini preliminari presso il locale Tribunale, nei confronti di due pubblici ufficiali per istigazione alla corruzione nell’ambito della procedura di esproprio per pubblica utilità di terreni privati per l’ampliamento a finanziamento NATO della base aerea di Sigonella.

Bastogi, picchiano e costringono testimone di un processo per droga a ritrattare, arrestati

Avevano costretto, con violenze e minacce, il testimone chiave di un processo per droga a ritrattare in aula poi, non paghi del risultato, avevano continuato l’opera vessatoria per avere anche un “risarcimento danni”: le indagini della Polizia di Stato hanno permesso di individuare 4 persone a cui sono state applicate altrettante misure cautelari.

Palermo, colpo a clan Borgo Vecchio, arrestati boss e gregari

Questa mattina, su delega della Dda, i carabinieri del comando provinciale hanno dato un nuovo colpo alla famiglia mafiosa del Borgo Vecchio a Palermo, eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 15 indagati accusati a vario titolo di concorso esterno in associazione mafiosa, traffico di sostanze stupefacenti, furti, ricettazione ed estorsioni e di sfruttamento della prostituzione.

Milano, svaligiavano appartamenti di lusso in centro città, arrestati quattro serbi

La Polizia di Stato di Milano, coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario e presso il Tribunale per i Minorenni di Milano, nell’ambito di un’attività investigativa svolta nei confronti di un gruppo di cittadini originari della Serbia dediti alla consumazione di furti e rapine, ha eseguito un provvedimento di fermo di indiziato di delitto disposto dai PM titolari delle indagini, dr.ssa Crupi e dr.ssa Ditaranto, coordinati rispettivamente dal Procuratore Aggiunto dr.ssa Pedio della Procura ordinaria e dal Procuratore della Procura dei Minori Dr. Cascone.

x