« Torna indietro

orrore

Torre Annunziata, minori in fuga su uno scooter cadono sull’asfalto. Forse sono corrieri della droga?

Continua l’escalation di crimini commessi da minori sul territorio.

Pubblicato il 3 Giugno, 2022

I carabinieri di Torre Annunziata, mentre pattugliavano le strade del rione popolare “Parco Penniniello”, hanno notato uno scooter sfrecciare a forte velocità.

A bordo due ragazzi, di appena 15 e 14 anni, entrambi incensurati e dotati di casco. I militari intimano loro l’alt per un controllo, con tanto di sirene e lampeggianti, ma i due centauri accelerano e tentano la fuga.

Nasce così un inseguimento che dura circa un chilometro, quando i due giovani cadono dal mezzo e rovinano sull’asfalto. I militari soccorrono i fuggitivi che, visitati presso l’ospedale di Castellammare di Stabia, riportano delle escoriazioni giudicate guaribili in 15 giorni.

I ragazzi sono residenti del parco popolare e, dopo essere stati denunciati, sono stati affidati ai rispettivi genitori. Non è da escludere che i due minorenni siano stati utilizzati da persone senza scrupolo come corrieri della droga.

Sono partite le indagini dei carabinieri di Torre Annunziata per fare luce sulla vicenda.