« Torna indietro

Trema ancora la terra a Pozzuoli, scosse registrate domenica sera accompagnate da un boato

Epicentro dell’evento la zona tra la Solfatara e Agnano Pisciarelli.

Pubblicato il 28 Marzo, 2022

Continua il sollevamento del suolo dovuto al fenomeno del bradisismo nell’area flegrea. Questa volta la terra ha tremato a Pozzuoli.

Alle 22:49 di ieri sera, una scossa di terremoto di magnitudo 1.6 della scala Ritcher con profondità 1500 metri è stata avvertita dagli abitanti della cittadina flegrea.

In particolare, sono stati gli abitanti di Pozzuoli alta ad avvertire il sisma che è stato accompagnato anche da un forte boato. Questo è stato dovuto al fatto che l’epicentro dell’evento era la zona tra la Solfatara e Agnano Pisciarelli.

Scosse di magnitudo superiore all’1,0 non venivano registrate a Pozzuoli dal 16 marzo scorso. Infatti quel giorno, i sismografi dell’Osservatorio Vesuviano hanno registrato un evento di magnitudo 3,5 che è risultato il più intenso dopo quelli del 1982-83. L’evento di ieri sera è stato preceduto da dodici scosse di bassa intensità che però non sono state avvertite dalla popolazione.

Non sono stati segnalati danni alle persone e alle cose.

x