Terremoto

Palermo, terremoto al Comune, Orlando: “Attendo di essere sentito dai magistrati”. Le prime reazioni politiche di Viviana Lo Monaco e Barbara Evola

Prime reazioni politiche al terremoto che si è abbattuto al Comune di Palermo con il sindaco Leoluca Orlando indagato assieme a 23 fra ex assessori, dirigenti e capi area per falso nei bilanci comunali. Secondo quanto riportato da La Repubblica, tutti hanno avuto notificato un avviso di conclusione indagini; l’accusa contestata dalla Procura di Palermo è “falso materiale commesso da pubblico ufficiale in atto pubblico”.

x