« Torna indietro

In manette uno dei due latitanti dell’operazione drug house dei carabinieri di Frosinone

Era uno dei due malviventi ancora latitanti dopo l’operazione “Drug House” dei carabinieri di Frosinone. Ma la sua latitanza non è durata a lungo.

Nella serata di ieri, infatti, i militari del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Frosinone, hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, C.G. classe 1994, scampato alla retata nell’appartamento di viale Grecia di ieri.

Dopo la notifica del citato provvedimento, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso l’abitazione di residenza, con applicazione del braccialetto elettronico.

Edizioni