« Torna indietro

La Regione sollecita le imprese per il completamento della Lioni-Grottaminarda

Grottaminarda – Nonostante le ripetute sollecitazioni i lavori per il completamento della strada Lioni-Grottaminarda sono fermi al palo. La regione Campania, tramite il delegato per i trasporti, Luca Cascone, ha recentemente chiesto nuovamente alle imprese che la stanno realizzando di riaprire i cantieri perché la strada non può più attendere. Il nuovo tracciato è di fondamentale importanza per il collegamento veloce tra il Tirreno e l’Adriatico, parte da Contursi, dove incrocia l’autostrada Salerno-Reggio Calabria, e giunge a Lioni, paese centrale della zona dell’alta Irpinia, per poi scendere verso Grottaminarda dopo aver incrociato i comuni di Gesualdo e di Villamaina. Il tratto tra Grottaminarda e zona di Gesualdo è stato realizzato, resta ferma l’ulteriore frazione di strada verso l’alta Irpinia. Il collegamento ha un costo previsto per la realizzazione di 430 milioni di euro, di cui oltre la metà già a disposizione.

x