« Torna indietro

Covid-19: un solo nuovo caso in Abruzzo

Positivo al tampone, se ne va in giro come niente fosse; fermato dai carabinieri di Sabaudia

Nonostante fosse risultato al tampone, non rispetta l’isolamento nè tanto meno le misure di contenimento previste in caso di contagio da Coronavirus.

E’ uno straniero, originario del Bangladesh, che nonostante due tamponi risultati positivi ha preso i mezzi pubblici per recarsi da Roma a Sabaudia.

Venditore ambulante, si era recato comune al lavoro nonostante avesse la febbre. Al suo ritorno a Sabaudia, però, è stato fermato dai carabinieri, dalla polizia locale e del personale della Croce Azzurra di Sabaudia.

Immediato il trasferimento all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina, nel pieno rispetto dei protocolli.

Avviate tutte le procedure per risalire ai contatti che l’uomo negli spostamenti effettuati ha avuto ma si tratta di una strada tutta in salita.

x